Quando parliamo di agricoltura, ci sono molte attrezzature e macchine da usare e considerare, una fra queste è il Trattore.

Gli agricoltori sanno quanto sia meticolosa la scelta di un mezzo agricolo, o di una attrezzatura, prodotti utilissimi per affrontare i lavori quotidiani e velocizzare la produttività.

Tuttavia, c’è una macchina agricola che è sicuramente essenziale in ogni azienda: stiamo parlando del Trattore.

Il trattore è stato considerato il “re” dell’aziende agricole per i suoi molteplici utilizzi e la sua versatilità; ogni azienda agricola deve avere un trattore se vuole che il lavoro agricolo sia più facile e finisca più velocemente.

Scopriamo cosa sono i trattori e perchè vengono usati in agricoltura molto frequentemente.

Cos’è il trattore?

In generale, un trattore è un veicolo progettato specificamente per fornire un’elevata trazione o coppia a basse velocità per vari scopi, come il traino di un rimorchio o per altri macchinari, sia in agricoltura che nell’edilizia.

Al giorno d’oggi, il trattore è comunemente usato per descrivere il veicolo agricolo che fornisce potenza e trazione per meccanizzare le attività agricole, in particolare la lavorazione del terreno, ecc.

Il trattore è molto importante in un ambiente agricolo per i suoi molteplici usi. Grazie al mezzo, i lavori agricoli sono più facili da fare e più veloci da portare a termine.

Trattori

Come viene utilizzato un trattore

Una delle funzioni di questo mezzo, è quello di trainare attrezzi agricoli di vario genere, grazie alla sua forza meccanica che consente di spostare anche quelli più pesanti.

Ci sono varie finzioni di utilizzo di un trattore, a seconda dell’attrezzo agricolo da trainare:

  • Può essere utilizzato per spingere o trainare macchine agricole o rimorchi: questo rende il lavoro più facile per gli agricoltori, perché la spinta e il traino manuali dei macchinari, possono richiedere molto tempo e fatica per essere eseguiti;
  • Il trattore può essere utilizzato anche per arare il terreno, preparandolo così alla semina;
  • Un erpice a dischi può essere montato su un trattore per dissodare il terreno, prima di piantate le colture; viene anche usato per tagliare le erbacce indesiderate o i resti delle colture.
  • La semina può essere eseguita anche utilizzando un trattore, utilizzando l’attrezzo agricolo chiamato seminatrice.

Nania Srl ti offre il più compatto trattore della gamma Antonio Carraro: il Tigre 3200 – chiedi informazioni, ti aspettiamo in negozio in Via Nazionale 167 – Olivarella, 98040 San Filippo del Mela (ME).