Gli insetti che mangiano il legno, sono un problema comune in molte case e proprietà. Questi piccoli parassiti, possono causare danni significativi alle strutture in legno come travipavimenti e mobili.

Tra gli insetti del legno più comuni ci sono i tarli, le termiti e le carie del legno. Tuttavia, esistono diversi modi per prevenire e trattare questi insetti. Una buona manutenzione delle strutture in legno, la pulizia regolare e l’utilizzo di vernici protettive, possono aiutare a prevenire l’infestazione degli insetti mangiatori di legno.

In caso di infestazione, è importante contattare un professionista per svolgere un’ispezione e un trattamento adeguato per eliminare gli animaletti che mangiano il legno e proteggere la struttura a lungo termine.

animaletti che mangiano il legno

Il legno: materia prima storica ed intramontabile

Il legno è utilizzato da millenni per la realizzazione di strutture e manufatti utili alle necessità dell’uomo, come la casa, abitazioni, strutture di sostegno o serramenti e arredi.

Spesso il legno è stato utilizzato come supporto per espressioni artistiche dell’ingegno umano come nel caso di statue e dipinti, in altri casi dei manufatti lignei pur svolgendo una funzione materiale rivestono comunque un valore artistico e culturale.

Il legno però, viene costantemente attaccato da parassiti, principalmente insetti mangia legno e funghi, che possono essere:

  • Tarli
  • Termiti
  • Cerambicidi
  • Carie fungine
  • Coleotteri del legno

che rappresentano una grave minaccia per tutti i manufatti lignei.

insetti del legno

Come debellare gli insetti che mangiano il legno?

Nania Srl, si impegna con successo nella difesa dei manufatti lignei, con efficacia e nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza e salute dell’uomo.

Nania, ha ideato e sviluppato gli originali sistemi di iniezione a pressione, contro gli insetti del legno, che sono:

Insetti dal legno: Lotta alle termiti

Le termiti sono tra gli insetti da legno, i più pericolosi per manufatti lignei e cartacei. Spesso la loro presenza si manifesta solo quando hanno già provocato dei danni molto gravi.

Nania Srl si occupa anche della prevenzione e della eliminazione delle colonie termitiche.

Delle circa duemila quattrocento specie conosciute, alcune si sono insediate nei paesi temperati. Anche l’Europa è interessata dalla loro presenza, soprattutto nelle zone centro-meridionali.

termiti del legno secco

In Italia, le termiti sono responsabili di gravi danni a carico di abitazioni e manufatti lignei, anche di enorme valore storico artistico e possono provocare la distruzione di intere biblioteche e archivi; per questo è bene prevenire il presentarsi di questo insetto del legno.

Ai fini della difesa a scopo pratico operativo e certamente in maniera non scientifica, le termiti vengono distinte in “termiti sotterranee” (o da legno umido) e “termiti del legno secco” o con termine anglosassone “drywood termites”.

Nania srl oggi vi offre i propri servizi per la lotta ad entrambi i gruppi di questi insetti legno.

Contatta il nostro Agronomo per avere un preventivo gratuito.